Scritto da: Claudia Palladino
Pubblicato in Numero chiuso
“L’acquisizione di forze universitarie inferiori alle complessive potenzialità recettive della struttura universitaria contrasta con la dichiarata finalità della programmazione delle immatricolazioni, consistente nella piena e completa saturazione di tutti i posti disponibili, anche in relazione ai principi costituzionali stabiliti agli articoli 33 e 34 della Costituzione”. È questo il principio proclamato dal TAR per il Lazio in tre pronunce cautelari atti
Scritto da: Roberta Nardi
Pubblicato in Numero chiuso
Il Tar del Lazio per l’università dell’Aquila, ha accolto la domanda cautelare dei ricorrenti, ordinando all’Amministrazione di riesaminare le proprie posizioni. Il malcostume di lasciare posti vacanti è ancora una volta censurato: il Tar del Lazio farà sì che le graduatorie bloccate da una soglia illegittima scorrano fino a quando l’ultimo immatricolato non coprirà tutti i posti liberi. Un’altra battaglia vinta per l’Unione degli Universitari che in tal modo, con l’ausilio

Visite oggi 21

Visite Globali 3178927