News

Venerdì, 07 Agosto 2015 08:51

Oggi su Elleradio: io dico la mia

Scritto da
Pubblicato in News
Oggi di nuovo in radio alle ore 15:00 su Elleradio con tanti ospiti importanti del mondo politico e giornalistico. Io dico la mia sui vecchi ricorsi SSM, sulla pubblicazione delle graduatorie e sul nuovo concorso, un passaggio sul numero chiuso, sulla vicenda degli insegnanti e tanto altro. Vi aspetto
Martedì, 28 Luglio 2015 15:48

Proroga ricorso al Tar per gli insegnanti

Scritto da
Pubblicato in News
A seguito di numerose richieste abbiamo deciso di prorogare fino a lunedì 10 agosto l'adesione al solo ricorso al TAR per ottenere l'ammissione in GAE per i diplomati magistrali, congelati, depennati e laureati in SFP.
Lunedì, 27 Luglio 2015 09:35

Concorsone 2012: Arriva la sentenza sulla soglia dei 35 punti

Scritto da
Pubblicato in News
Ancora una volta il TAR del Lazio accoglie un ricorso sul tanto discusso concorso docenti 2012, patrocinato dagli Avv.ti Michele Bonetti e Santi Delia per conto delle associazioni ADIDA e La Voce dei Giusti.Nel caso di specie la questione verteva sulla soglia di 35 punti troppo elevata per un concorso pubblico di tal fatta, soglia che disattendeva ogni normativa.Con questa sentenza il TAR “accoglie con riferimento ai ricorrenti che dopo l’ammissione con riserva hanno partecipato con esito favorevole alle prove e sono stati inseriti nella graduatoria finale […] ed ordina lo scioglimento della riserva con la quale essi sono stati…
Giovedì, 23 Luglio 2015 08:44

Primi ingressi in GAE

Scritto da
Pubblicato in News
Con decreto del 21 luglio il Consiglio di Stato ha disposto l’ammissione nelle GAE per un gruppo di ricorrenti facenti parte dello stesso contenzioso per oltre tremila ricorrenti. Il Consiglio di Stato con decreto monocratico ha accolto l’istanza del ricorso patrocinato dagli Avvocato Michele Bonetti, Santi Delia e Umberto Cantelli per conto delle associazioni Adida e La Voce dei Giusti, censurando il comportamento del Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca che non dava seguito all’ammissione nelle GAE per oltre tremila ricorrenti costringendoli a rimanere “congelati” in graduatoria senza possibilità di ottenere incarichi a tempo determinato e indeterminato e che ora,…
“Il Tar del Lazio, con decreto cautelare del Presidente della Sezione III bis, ha ammesso un candidato escluso dal prossimo concorso per le scuole di specializzazione di medicina, ritenendo che, durante la fase di iscrizione per la partecipazione al concorso, si erano verificati 'malfunzionamenti della procedura informatica che hanno ostacolato la presentazione della domanda', escludendo così diversi candidati”. A darne notizia è la Fp Cgil Medici. L'accoglimento, secondo il segretario nazionale Fp Cgil Medici, Massimo Cozza, “mette in luce quanto da tempo deducevamo insieme a Coordinamento Mondo Medico. Dapprima sono stati formulati dei criteri poco chiari e lasciati in mano…
 Il Tar Lazio non deciderà più sulle cause di migliaia di insegnanti che sperano di essere ammessi nelle GAE e poter, finalmente, ottenere l'agognato ruolo promesso con "La Buona Scuola". Secondo un orientamento ormai profilatosi in maniera incontrovertibile negli ultimi due mesi, tutti i giudizi degli insegnanti che aspirano all'ammissione in GAE (dai diplomati magistrale, ai congelati, dai depennati sino ai laurea in SFP ed agli abilitati con PAS e TFA) devono essere decisi dai Giudici del Lavoro. Tutti i dettagli a questo link.
Martedì, 07 Luglio 2015 10:20

Ricorso per Ottemperanza

Scritto da
Pubblicato in News
Carissimi, con rammarico e su sollecitazioni, per adoperare un eufemismo, “molto forti” di molti di Voi, anche al fine di non spaccare il gruppo, è stato deciso di procedere immediatamente al deposito di un esposto penale, che chiederò di firmare al legali rappresentanti delle associazioni, ove valuteremo l’opportunità di enunciare l’inottemperanza ad un provvedimento dell’autorità giudiziaria e/o un abuso d’ufficio. Unitamente sono stati contattati alcuni parlamentari per il deposito di interrogazioni parlamentari che stiamo completando. Inoltre, come a Voi noto, dalle numerose diffide passeremo immediatamente all’ottemperanza. Per tali incombenze Vi richiediamo un fondo spese di euro 100,00 da versarsi alle…

Visite oggi 20

Visite Globali 2927163