Mercoledì, 02 Agosto 2017 17:21

Un'altra vittoria all'insegna della legalità

Pubblicato in Lavoro

I ricorrenti ANIP-ITALIA SICURA passano alle prove successive del Concorso per 559 Allievi Agenti della Polizia di Stato.

In data 7 agosto 2017 i ricorrenti ANIP-ITALIA SICURA esclusi dalle prove fisiche sono stati ammessi alle visite psicoattitudinali grazie ai provvedimenti cautelari ottenuti in virtù del patrocinio degli Avv.ti Bonetti, Delia e Carlone. Il giudizio di verificazione ha confermato che i ricorrenti esclusi per un eccesso di massa grassa corporea erano stati valutati in modo illegittimo da macchinari non idonei.

Si è concretizzata quindi, un'altra vittoria dell’ANIP-IT ALIA SICURA che già con il patrocinio degli stessi avvocati, avevano ammesso al concorso molti soggetti esclusi, come è possibile leggere al seguente link: http://www.avvocatomichelebonetti.it/campagne/lavoro/1572-concorso-polizia-559-agenti-pioggia-di-decreti-di-fronte-al-tar-del-lazio-i-ricorrenti-parteciperanno-alle-prove-fisiche

È un 'importante vittoria nel settore sindacale della polizia" afferma l ' Avv. Bonetti "Tale vittoria è il frutto di un lavoro scrupoloso che l'ANIP-ITALIA SICURA porta avanti per i propri iscritti determinando una tutela a 360°, da i provvedimenti disciplinari fino ai concorsi pubblici”.

I prossimi ricorsi riguarderanno i 1874 vincitori del concorso interno per Vice Ispettore in merito all'indennità di missione e la retrodatazione della decorrenza giuridica nella qualifica.

Visite oggi 300

Visite Globali 2188538