Pubblicato in News
Il Tar Catania ha accolto il ricorso patrocinato dagli Avvocati Michele Bonetti e Santi Delia a tutela di una docente esclusa dal concorso per l’ammissione ai corsi di formazione per la specializzazione sul sostegno a causa di un’unica insufficienza ottenuta nelle prove concorsuali pur in presenza di posti vacanti. Il Collegio, a fronte di un eccessivo numero di aspiranti, restando come fine ultimo della selezione, quello di favorire il più possibile la domanda di formazione
Scritto da: Claudia Palladino
Pubblicato in News
Parere dell’Avvocatura di Stato, la nostra posizione. Le Associazioni ADIDA e MIDA, nonché gli Avvocati Michele Bonetti e Santi Delia in merito alle prime notizie circolate sul parere dell’Avvocatura dello Stato deducono quanto segue. Nei prossimi giorni divulgheremo la nostra posizione ufficiale sulla vicenda e sui contenziosi in essere alla luce del parere reso dall’Avvocatura dello Stato. Ferma restando una più approfondita e successiva analisi del detto pare
Scritto da: Claudia Palladino
Pubblicato in News
Il quesito è il seguente: "Ai cittadini italiani, residenti in Italia, che abbiano compiuto i 66 anni e 7 mesi di età, privi di reddito quale prestazione previdenziale è riconosciuta? a) Pensione di vecchiaia; b) Pensione di anzianità; c) Assegno di inabilità; d) Assegno sociale.” La risposta esatta indicata dalla Commissione ministeriale è la d), assegno sociale. Tuttavia, la formulazione della domanda è palesemente errata. È noto
Pubblicato in News
A pronunciarsi sul tema, il Tar Lazio, con sentenza, accogliendo le censure proposte dagli Avv. Michele Bonetti e Santi Delia riguardo la valutazione di inidoneità al conseguimento dell’abilitazione scientifica nel settore “diritto tributario” di una ricercatrice a tempo determinato dell’Università di Messina. È noto ai più infatti, lo scandalo che ha investito il sistema di reclutamento dei docenti, in particolare con riferimento alla classe
Scritto da: Andrea Mineo
Pubblicato in News
Caro ricorrente Itp, con La presente La informo che il contenzioso da Lei proposto è stato trasposto al TAR e dunque pende di fronte al Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio su iniziativa della stessa controparte e dei controinteressati. Considerando la nota vicenda problematica, a Nostro avviso infondata e pretestuosa, sull’impossibilità dell’inserimento in II fascia in presenza di un ricorso straordinario, rileviamo a questo punto superate tutte le contestazi
Pubblicato in News
Il Tar Palermo, in relazione all’ormai nota questione giuridica sull’assegnazione dei posti riservati agli extracomunitari e rimasti vacanti nei corsi di laurea a numero programmato, ha per la prima volta affermato che, anche in ipotesi di trasferimenti ad anni successivi al primo, qualora fossero residuati posti vacanti destinati a cittadini non comunitari all’esito dell’originario bando di concorso, questi devono essere assegnati per soddisfare le esigenze di altri stud
Scritto da: Andrea Mineo
Pubblicato in News
Il Consiglio di Stato ha accolto i primi appelli degli Avvocati Michele Bonetti e Santi Delia ordinando l'immediata iscrizione in Seconda Fascia G.I. dei primi docenti con dottorato di ricerca e servizio nella scuola pubblica espressamente motivando sui propri precedenti "concernenti equiparazione tra dottorato di ricerca e abilitazione, che hanno disposto l’ammissione richiesta dagli interessati". Come si ricorderà, la questione del titolo di dottorato e della sua equipo
Pubblicato in Precari della scuola
Con plurime ordinanze per centinaia di persone il T.A.R. del Lazio accoglie i ricorsi patrocinati dagli Avv.ti Michele Bonetti e Santi Delia rappresentanti degli aderenti alle associazioni MIDA e ADIDA. “Trattasi del caso dei cosiddetti ricorrenti I.T.P.” - a parlare sono gli Avv.ti Michele Bonetti e Santi Delia - “che lo studio segue da tempo. Il T.A.R. ha accolto il nostro ricorso invitando gli Uffici a inserire i nostri ricorrenti nelle graduatorie di II fascia. Tutti gli U
Pubblicato in Precari della scuola
Il T.A.R. del Lazio riunitosi in data 13 settembre 2017 ha confermato le ragioni dei ricorrenti in possesso di diploma A.F.A.M., vecchio ordinamento, rappresentati e difesi in giudizio dagli Avv.ti Michele Bonetti, Santi Delia e Ciro Santonicola, che hanno patrocinato un ricorso di oltre cento ricorrenti appartenenti ai sindacati FLC CIGL Lazio, GILDA Nazionale e alle associazioni Adida, Mida e La Voce dei Giusti. “Il T.A.R. del Lazio ha confermato il decreto monocratico”. A parlare
Mercoledì, 16 Agosto 2017 09:03

RIUNIONE PER GLI INSEGNANTI AFAM

Pubblicato in Precari della scuola
Venerdì 8 settembre a partire dalle ore 18:00 si terrà una riunione online per fornire istruzioni logistiche a tutti gli insegnanti in possesso di titolo AFAM che hanno ottenuto il decreto cautelare da parte del TAR. Per prendervi parte seguite le istruzioni al link https://sites.google.com/site/vocedeigiusti/home/comunicati/ricorsoafam-assembleaonlineavvbonettilvg

Visite oggi 517

Visite Globali 3116281