Il Consiglio di Stato, aderendo alle tesi degli Avvocati Michele Bonetti e Santi Delia– names founder di Bonetti & Delia – ha respinto gli appelli del Ministero, limitandosi a sollecitare il TAR del Lazio alla fissazione dell’udienza per valutare la questione di costituzionalità avverso le due norme che impediscono ai corsisti di Medicina generale di partecipare ed ad alcune categorie di soggetti (come chi è già iscritto in una diversa scuola) di fruire
Scritto da: Claudia Palladino
Pubblicato in Specializzazioni mediche
In data 5 ottobre 2020 il Ministero dell’Università e della Ricerca ha disposto un rinvio della data di pubblicazione della graduatoria dell’ultimo concorso per l’accesso alle specializzazioni mediche. La decisione è stata dettata dall’accoglimento da parte del TAR del Lazio di numerosi ricorsi proposti dai medici appartenenti alle categorie individuate dall’art. 7, comma 2 del bando di concorso, il quale prevede che i punteggi dei titoli non possono
Pubblicato in Specializzazioni mediche
Il T.A.R. Lazio, con plurimi e recenti decreti monocratici, ha accolto i ricorsi proposti dagli Avvocati Michele Bonetti e Santi Delia ed accertato il diritto dei corsisti di Medicina generale e dei dottori già iscritti in una scuola di specializzazione al riconoscimento dei punti spettanti per i titoli conseguiti durante il percorso accademico. Il bando per l’accesso alle scuole di specializzazione mediche del 24 luglio 2020, difatti, impediva ai candidati titolari di un contratto

Visite oggi 16

Visite Globali 3220818