Medici e affini

Carissimi,sono aperte le adesioni al ricorso straordinario.Lo scorso anno è stato vinto anche il ricorso straordinario in tempi sostanzialmente coincidenti con quello TAR-CDS. Riteniamo quindi che anche il rimedio straordinario sia utile per ottenere il risultato sperato.Su Medicina generale non era mai esistito un contenzioso e, ancora una volta, siamo riusciti a vincere.Abbiamo dimostrato, in Consiglio di Stato, l'illegittimità della scelta del Ministero della Salute e delle graduatorie locali. Tutti gli strumenti giuridici saranno da noi messi in campo per raggiungere l’accesso libero al post lauream.Lo scorso anno sono stati centinaia i nostri giovani medici ammessi in tutte le Regioni:…
Carissimi,tutti i ricorsi al TAR sono partiti e da oggi, 4/12/2015, sono aperte le adesioni al ricorso straordinario.Lo scorso anno è stato vinto anche il ricorso straordinario in tempi sostanzialmente coincidenti con quello TAR-CDS. Riteniamo quindi che anche il rimedio straordinario sia utile per ottenere il risultato sperato.Su Medicina generale non era mai esistito un contenzioso e, ancora una volta, siamo riusciti a vincere.Abbiamo dimostrato, in Consiglio di Stato, l'illegittimità della scelta del Ministero della Salute e delle graduatorie locali. Tutti gli strumenti giuridici saranno da noi messi in campo per raggiungere l’accesso libero al post lauream.Lo scorso anno sono…
Martedì, 20 Ottobre 2015 19:26

Medicina generale (MMG): partono i ricorsi

Scritto da
Pubblicato in Specializzazioni mediche
Carissimi,leggete questo post in quanto, come sapete, lo scorso anno siamo stati in prima linea, al fianco di centinaia di giovani medici delusi da un concorso farsa.Su Medicina generale non era mai esistito un contenzioso e, ancora una volta, per primi siamo riusciti a vincere.Abbiamo dimostrato, in Consiglio di Stato, l'illegittimità della scelta del Ministero della Salute e delle Regioni di optare per la graduatoria regionale anzichè per quella nazionale.Lo scorso anno sono stati centinaia i nostri giovani medici ammessi in tutte le Regioni: Sicilia, Sardegna, Calabria, Puglia, Campania, Lazio, Toscana, Emilia Romagna, etc..I provvedimenti giudiziali che trovate su altri…
Università: Fp Cgil Medici, decisione Consiglio Stato, concorso specializzandi medicina da annullare Cozza: 'Ora intervenga subito ministro Gianni per riparare ai suoi errori' Roma, 23 settembre 2015 - “Con tre sentenze relative ai ricorsi promossi dalla Fp Cgil Medici, il Consiglio di Stato Sez. VI ieri sera ha deciso che il concorso per l'accesso alle scuole di specializzazione di medicina dello scorso anno presenta gravissime irregolarità inerenti i membri della commissione, la fase di approvazione della graduatoria e diversi quesiti errati, tali da determinarne il prossimo annullamento”. E' quanto fa sapere la Fp Cgil Medici.Per gli avvocati Michele Bonetti, Santi…
Il Consiglio di Stato, stavolta su sentenza, ha accolto il ricorso di circa venti medici che chiedevano di entrare nelle scuole di specializzazione ove avrebbero avuto diritto in virtù del loro punteggio se il bando non avesse previsto una specifica decadenza. “In tal modo chi era stato costretto a scegliere una specializzazione in otorinolaringoiatra può oggi, ad esempio, diventare medico chirurgo” a parlare sono gli avvocati Michele Bonetti e Santi Delia, patrocinatori in appello insieme all’avvocato Umberto Cantelli per conto della F.P. CGIL Medici – “Tale tipologia di ricorsi ha consentito anche la modifica di tale illegittima decadenza nel concorso…
Il Consiglio di Stato ha accolto tutti gli appelli sulle specializzazioni mediche riviando al T.A.R. ogni decisione sull'ammissione, anche temporanea, di tutti i ricorrenti. Anche in ragione della sessione feriale della camera di consiglio, il Consiglio di Stato ha nuovamente rimbalzato al T.A.R. ogni decisione sul primo discusso concorso nazionale. La posizione definitiva del Consiglio di Stato dovrebbe essere resa nota a breve quando verranno pubblicate le sentenze definitive sui due giudizi pilota assunti in decisione alla stessa udienza del 27 agosto. Non resta, pertanto, che attendere la pubblicazione di queste sentenze prima di poter fare previsioni sull'esito di questo…
Giovedì, 06 Agosto 2015 10:18

SSM: 50 RICORRENTI AMMESSI

Scritto da Claudia Palladino
Pubblicato in Specializzazioni mediche
In data 31 luglio il TAR del Lazio ha ammesso 50 ricorrenti in sovrannumero a seguito della loro illegittima decadenza dalle graduatorie. I dottori ora, pur se con riserva, potranno specializzarsi nella scuola ambita e con la borsa. In allegato il provvedimento vittorioso. I ricorrenti, già contattati, sono invitati alla riunione di oggi alle ore 12:00 o in alternativa, qualora non potessero, alla riunione di giovedì 13 agosto alle ore 17:00, in cui forniremo tutte le informazioni del caso.

Visite oggi 193

Visite Globali 2005017