Venerdì, 20 Settembre 2013 10:21

FAQ RICORSO COLLETTIVO NUMERO CHIUSO: NIENTE PIU' DUBBI

Pubblicato in Numero chiuso

 

  1. 1)Se ho fatto un ricorso negli anni passati, posso presentare un ricorso udu anche quest’anno?

Sì, se hai partecipato alla prova di ammissione per l’a.a. 2013/2014.

 

  1. 2)Devo firmare anche una copia del documento di identità?

No, non è necessario.

 

  1. 3)Se non possiedo un conto corrente bancario, per procedere al pagamento, posso utilizzare quello di mio padre, di mia madre, di mio zio … etc.?

Assolutamente sì. Importante è però indicare nella causale del bonifico, il tuo nome e il tuo codice fiscale.

 

  1. 4)Devo far autenticare la procura?

No, non è necessario. Importante è compilare la procura, sottoscriverla e inviarla all’indirizzo dello studio legale entro il 20 settembre 2013.

 

  1. 5)Se ho fatto un altro ricorso collettivo, posso fare il vostro ricorso?

No. Secondo il nostro ordinamento, non è concesso proporre la stessa domanda due volte. In tal caso, è necessario procedere prima alla revoca del mandato per l’altro ricorso.

  1. 6)Quali sono i tipi di irregolarità oggetto del maxi ricorso collettivo?

Le censure del maxi ricorso collettivo sono di natura collettiva e sono così articolate:

- Violazione dell’anonimato: alle future matricole è stato chiesto di esporre il documento di riconoscimento accanto alla scheda anagrafica. Basta che la violazione sia accaduta in una delle sedi della graduatoria nazionale e nel caso di specie si è verificata in moltissime sedi.

- Difetto della c.d. “istruttoria” ossia il percorso amministrativo previsto dalla legge per la determinazione dei posti banditi; lo stesso Ministro Carrozza ha confessato che l’Amministrazione non ha avuto il tempo necessario per svolgere tutte le indagini e le consultazioni necessarie per la determinazione dei posti quantificati in maniera casuale. L’accesso programmato è divenuto un vero e proprio numero chiuso!

- Cambio delle regole in corso.

 

  1. 7)Quanto costa il maxi ricorso collettivo?

Il maxi ricorso collettivo costa euro 10,00.

 

  1. 8)Come posso partecipare al maxi ricorso collettivo udu?

Il termine per aderire al ricorso scade il 30 settembre 2013, ultimo giorno utile per spedire il vostro plico mediante raccomandata a.r. allo Studio Legale Avv. Michele Bonetti & Partners (Via S. Tommaso D'Aquino 47 - Roma 00136). Vi chiediamo la cortesia di indicare sulla busta la dicitura “MAXI RICORSO UDU” e l’indicazione del corso di laurea preferito (ad es. Medicina, Odontoiatria, Architettura, Veterinaria etc.).

Invitiamo tutti a procedere con l’adesione il prima possibile in quanto si valuterà l’opportunità di chiedere un provvedimento in via di urgenza.

Il plico inviato con raccomandata a.r. deve contenere:

- una procura sottoscritta in originale e completa dei dati richiesti;

- una scheda di adesione completa in tutte le sue parti;

- una fotocopia del documento di identità;

- una copia del foglio contenente username e password consegnate il giorno della prova per l’accesso al sito www.accessoprogrammato.miur.it;

- una copia del bonifico effettuato sulle coordinate bancarie in allegato.

 

  1. 9)Per l’adesione al maxi ricorso collettivo, devo inviare la scheda del candidato anche via mail?

No. E’ necessario inviare la documentazione completa di cui al punto 8) via raccomandata a.r.

 

  1. 10)Quante probabilità ci sono di vincere il ricorso?

Non è possibile effettuare una previsione statistica, ma possiamo riferirvi che a nostro avviso il ricorso è fondato.

 

  1. 11)Per quali ricorsi, devo inviare la pre-adesione? E a cosa serve la pre-adesione?

La pre – adesione rimane per la facoltà di Professioni Sanitarie e serve ad organizzare i ricorsi collettivi.

 

 

  1. 12)Cosa devo fare dopo la pre-adesione?

Successivamente, ti verrà chiesto di inviare la documentazione allo Studio Legale Michele Bonetti Avvocato & Partners sito in Roma alla Via S. Tommaso D'Aquino 47 – cap. 00136

ph. 06.3728853 – 06.39749383; mob. 349.4216026; fax 06.64564197; facebook Michele Bonetti; skype Avvocato Michele Bonetti; email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; www.avvocatomichelebonetti.it

 

 

  1. 13)Se ho fatto il test per professioni sanitarie e voglio fare ricorso, che devo fare?

Ad oggi sono aperte le preadesioni tramite il sito dell’unione degli Unione degli Universitari a cui inviare la scheda di preadesione di seguito allegata mediante l’indirizzo email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

 

 

  1. 14)Quanto costa il ricorso per professioni sanitarie?

Il costo dipende dal numero dei ricorrenti che inviano le pre –adesioni e in ogni caso per particolari situazioni, lo studio legale offre la prima consulenza gratuita via mail, o presso lo studio previo appuntamento.

 

  1. 15)Quali sono gli altri ricorsi collettivi?

Gli altri ricorsi collettivi, in base alle segnalazioni pervenuteci, sono ad esempio per situazioni quali:

Università di Siena, facoltà Medicina e Università di Siena, facoltà di Medicina e Chirurgia, consegnato cartellino da tenere sul petto per ogni candidato; Università di Padova, facoltà di Veterinaria, i plichi sono stati consegnati in ordine alfabetico e consegnati con un numero progressivo ad ogni candidato; Università di Pavia, facoltà di Professioni Sanitarie, concorso annullato; Università Politecnica delle Marche, facoltà di Medicina e Chirurgia, a più di 30 candidati che hanno pagato per accedere alla prova è stato impedito di accedere al test per una mera irregolarità.

 

 

  1. 16)Quanto costano gli altri ricorsi collettivi?

Il costo dipende dal numero dei ricorrenti che inviano le pre – adesioni e in ogni caso per particolari situazioni, lo studio legale offre la prima consulenza gratuita via mail, o presso lo studio previo appuntamento.

 

  1. 17)Quali sono le altre tipologie di ricorso?

Le altre tipologie di ricorso sono:

ricorsi individuali e semicollettivi, predisposti per singole posizioni e specifiche censure (come ad esempio per i soggetti che con il bonus avrebbero guadagnato una posizione in graduatoria utile per l’immatricolazione; candidati con disabilità per cui non sono state predisposte tutte le misure compensative, etc.).

 

  1. 18)Se ho una situazione particolare, posso contattare lo Studio Legale Michele Bonetti Avvocato & Partners?

Se pensi di avere una situazione particolare, ti consigliamo di inviare una mail all’indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. per avere un preventivo e per una prima consulenza gratuita. La stessa consulenza gratuita può essere richiesta di persona presso lo studio, previo appuntamento.

 

  1. 19)Fino a quando posso aderire al maxi ricorso collettivo?

Entro e non oltre il 30 settembre 2013.

 

  1. 20)E’ possibile che il termine del 30 settembre venga prorogato? Vale il timbro postale per la data del 30 settembre?

No. Il 30 settembre è l’ultimo termine, senza possibilità di proroga, dal momento che i corsi cominciano a breve e i motivi di urgenza per vantare un interesse cautelare potrebbero non essere più incisivi, considerando anche il numero dei ricorrenti. Precisiamo che la procura e la documentazione deve essere spedita o consegnata entro il 30 settembre 2013. Considereremo la data di spedizione e il timbro postale.

 

  1. 21)Se partecipo al ricorso collettivo e dopo, per scorrimento naturale della graduatoria, occupo una posizione utile per l’immatricolazione, che faccio?

Ti invitiamo a comunicarci, tramite mail o fax, questa circostanza. Nel caso in cui si entra, viene meno il tuo interesse ad agire; in poche parole il ricorso non impedisce la successiva immatricolazione anche a seguito di scorrimento della graduatoria.

 

 

  1. 22)Se aderisco al maxi ricorso collettivo udu, posso eventualmente inoltrare anche un altro tipo di ricorso sempre per il tramite dello Studio Legale Bonetti ?

Se ti rispecchi in una delle situazioni del punto 17), oltre al ricorso collettivo udu, puoi con noi valutare di inoltrare anche un altro tipo di ricorso. Ciò è possibile in quanto essendo gli stessi patrocinatori dei ricorsi siamo in grado di formulare motivi distinti di ricorso e compatibili tra loro, sul punto vi invitiamo di volta in volta a scriverci per una analisi completa del vostro caso.

 

  1. 23)Nel frattempo, mi posso immatricolare?

Sì. Il fatto di essere un ricorrente, non ti impedisce di immatricolarti presso altri corsi di laurea e in altri atenei, anche differenti rispetto a quelli in cui hai svolto il test.

 

  1. 24)A cosa serve comunicare allo Studio Legale Avv. Michele Bonetti & Partners lo username e la password di accesso programmato.miur.it?

Lo username e la password servono semplicemente per prendere visione del tuo compito e della tua posizione in graduatoria.

 

  1. 25)Se perdo le credenziali per il sito accesso programmato.miur.it (username e password),

come faccio?

Se hai perso questi dati, basta andare presso la segreteria dell’università dove hai fatto il test e compilare un modulo per l’accesso agli atti al fine di recuperare username e password.

 

  1. 26)E’ un problema se non ricordo la media dei voti scolastici e non completo con questi dati la scheda del candidato?

No, non è un problema. Se lo ricordi è meglio, in modo da vere un’idea anche del tuo profilo scolastico.

 

  1. 27)Cosa vuol dire frequentare ex art. 6?

L’art. 6 del Regio decreto del 4 giugno 1938 n. 1269 intitolato “Approvazione del regolamento sugli studenti, i titoli accademici, gli esami di stato e l'assistenza scolastica nelle università  e negli istituti superiori” dà la possibilità  di frequentare e sostenere due esami da parte di coloro che non hanno passato il test di ammissione a numero chiuso. Ci si immatricola così ad un altro corso di laurea complementare, affine e similare, frequentando però la facoltà  ove non si è riusciti ad entrare. 

In tal modo si può iniziare a frequentare l'Università  ove non si è riusciti ad entrare sostenendone i primi esami, salvo poi l'anno successivo riprovare il test di ammissione e una volta superato chiederne la convalida. Gli esami che si possono sostenere sono solo due, ma è frequente il caso di alcune Università  che consentono di sostenere ulteriori esami informalmente con successiva registrazione e formalizzazione.

 

  1. 28)Cosa devo fare per frequentare ex art. 6?

Il predetto articolo quando viene ripreso dalla normativa universitaria assume spesso un'altra posizione (non sempre il numero 6 del regolamento universitario anche se molte Segreterie Studenti per comodità  continuano ad identificarlo sempre e comunque come articolo 6) e viene recepito con particolari modalità  pratiche attuative che si differenziano da Università  ad Università , da Facoltà  a Facoltà , e rispetto alle quali avrà  cura di richiedere la relativa modulistica nelle segreteria di competenza. Per questo si consiglia vivamente di andare presso la Segreteria Studenti, richiedere i relativi moduli e vagliarli attentamente prima di sottoscriverli.

 

 

 

Visite oggi 21

Visite Globali 2927164