Numero chiuso

Martedì, 17 Marzo 2009 10:11

NUMERO CHIUSO: ACCOLTO IL RICORSO DI OLTRE 20 STUDENTI

Scritto da
Pubblicato in Numero chiuso
Accolto il ricorso di venti studenti della Facoltà di Psicologia che dimostra ancora una volta come la battaglia non si sia mai fermata di fronte all’attesa della sentenza del Consiglio di Stato del Maxi ricorso di oltre 2000 ricorrenti. “La battaglia non si ferma qui, la questione va risolta con la modifica alla legge 264 (…) Questa è la prova provata che la legge sull’accesso programmato fa acqua da tutte le parti, è urgente e necessario rivedere il numero chiuso. Il diritto allo studio non può essere rimesso ad azioni giudiziarie” (tratto dall’intervista all’Avv. Michele Bonetti su “Polis Quotidiano” del…
Lunedì, 16 Marzo 2009 10:21

Sospensiva nei ricorsi contro il numero chiuso

Scritto da
Pubblicato in Numero chiuso
Con la nota di seguito allegata del 9 febbraio 2009 e pubblicata su Giustizia Amministrativa si affronta l’interessante tematica della c.d. sospensiva nei ricorsi contro il numero chiuso, oggi ancor più attuale a seguito dell’esito vittorioso nella successiva fase di merito del Maxi Ricorso, ove con la articolata sentenza 5968 del 18 giugno 2008 il Tar del Lazio ha accolto le censure dei nostri ricorrenti difesi dall’Avv. Michele Bonetti. Molteplici Tribunali Amministrativi Regionali, ma anche il Consiglio di Stato, ritengono non sia concedibile la tutela cautelare (ovvero l’ammissione con riserva al corso di laurea) qualora il ricorso contesti l’intera procedura…
Mercoledì, 18 Febbraio 2009 11:25

LA BATTAGLIA NON SI ARRESTA

Scritto da
Pubblicato in Numero chiuso
Di seguito il comunicato stampa sulle vittorie recentemente ottenute contro il numero chiuso nelle facoltà di Architettura da parte dell’Unione degli Universitari per il tramite dello studio Avv. Michele Bonetti & Partners.  2009-02-16 17:34 UNIVERSITA': UDU, TAR ACCOGLIE RICORSO SU NUMERO CHIUSO ROMA (ANSA) - ROMA, 16 FEB - Il Tar del Lazio "continua a dare ragione agli studenti e sospende il decreto Gelmini con cui venivano istituiti i numeri chiusi per i Corsi di Laurea per cui l'accesso programmato non è stabilito a livello nazionale". Lo afferma l'Unione degli universitari riferendo che la terza sezione bis del Tar del…
Giovedì, 12 Febbraio 2009 13:35

Approvazione della risoluzione 7/000109

Scritto da
Pubblicato in Numero chiuso
Approvata in data 11 febbraio 2009 una risoluzione da parte della Commissione Cultura della Camera dei Deputati ove a seguito dei noti fatti concernenti le irregolarità dei test di ingresso relativi all’anno accademico 2007 – 2008 si “considera urgente una revisione di tutta la materia dell'accesso universitario- anche di concerto con le istituzioni universitarie che spesso ricorrono a sistemi di contingentamento per rispondere ad esigenze di natura puramente economica- che conduca all'adozione di sistemi di selezione più equi”. La Commissione cultura all’UNANIMITA’ DI TUTTE LE FORZE POLITICHE presenti assume tale impegno politico, attendendo la sentenza del Maxi ricorso da parte…
Alla luce dell'importantissima sentenza che ha dichiarato invalide le prove svoltesi presso le Facoltà di Medicina e Chirurgia per l'a.a. 2007-2008 e considerando i gravissimi fatti di cronaca giudiziaria che, a quasi un anno di distanza dai test, continuano a confermare le irregolarità registratesi durante lo svolgimento della prova, chiediamo la vostra opinione sulla soluzione che andrebbe adottata per tutelare i diritti degli studenti esclusi senza compromettere la posizione dei ragazzi immatricolati. Rispondi al sondaggio!
Sul numero chiuso il Tar condanna l'Università a pagare oltre 6.000 euro di spese legali per i ragazzi esclusi dal corso. Il 24 luglio 2008 è una giornata memorabile per la lotta al numero chiuso. Il ricorso collettivo proposto dall'Udu Parma mediante il patrocinio legale dell'Avv. Michele Bonetti è stato accolto e l'Università deve risarcire gli studenti di oltre 6.000,00 euro. Mediante una serie di sentenze favorevoli e una coordinata e perfetta azione dell'Udu, il Rettore ha ormai deciso per il prossimo anno accademico: a Parma è abolito il numero chiuso. Gli effetti della pronuncia avranno ripercussioni favorevoli anche per i…
L’unione degli Universitari ringrazia gli studenti che hanno preso parte alla manifestazione organizzata davanti a Montecitorio per ribadire la nostra posizione sul numero chiuso: istituto ingiusto, discriminatorio e che può e deve essere abolito. Durante la manifestazione si è svolta la conferenza stampa durante la quale abbiamo presentato anche ad alcuni Parlamentari presenti e ai soggetti che operano all’interno delle università le nostre proposte e sono state accolte con molto interesse. La manifestazione è stata organizzata non a caso nella stessa data dell’udienza relativa al ricorso collettivo nazionale riguardante il Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia, per chiedere che…

Visite oggi 1594

Visite Globali 2112551