Numero chiuso

Aboliranno veramente il numero chiuso? Che influenza avrà sui ricorsi la recente posizione del Ministro?Dopo le dichiarazioni del Ministro Giannini sull'abolizione del test d'accesso in favore di un numero chiuso alla francese, domani alle 14.30 l'Avv.Michele Bonetti sarà ospite della trasmissione Robin Hood su Elleradio.  Parteciperanno esponenti del mondo politico e sindacale, rappresentanti delle associazioni studentesche, degli ordini professionali e Rettori.  Un confronto duro e trasversale tra le varie forze in campo che si concluderà con i microfoni aperti per rispondere alle Vostre domande più frequenti. Clicca qui per ascoltare la trasmissione.
Sabato, 24 Ottobre 2015 09:05

PARTONO I RICORSI PER PROFESSIONI SANITARIE

Scritto da
Pubblicato in Numero chiuso
Carissimi, la prova d’accesso ai corsi di laurea in Professioni Sanitarie è da tempo nel mirino del giudice amministrativo e non solo per violazioni che riguardano le concrete modalità di svolgimento della prova, quali la violazione del principio dell’anonimato. Tale prova selettiva, in realtà, risulta viziata a monte, in ragione del fatto che non è stata adottata una graduatoria nazionale in contrasto con i principi più volte sanciti dalla Magistratura Amministrativa. Mal si comprende perché, nonostante la somministrazione di un test del tutto identico un candidato che abbia sostenuto la prova in una determinata sede possa ritrovarsi in ragione del…
Carissimi,Come sapete lo scorso 15 ottobre ho tenuto una riunione presso l’Università degli Studi di Roma “Sapienza” nel corso della quale ho avuto modo di affrontare dinanzi ad un’ampia platea una lunga serie questioni di diretto interesse dei vittoriosi ricorrenti delle azioni legali relative al numero chiuso 2014-2015.La medesima sede era stata scelta anche per affrontare con tutti i Voi le questioni riguardanti il test appena concluso ed i cui risultati sono stati resi noti proprio nelle ultime settimane. La sede della Sapienza, il più grande Ateneo italiano, era stata scelta proprio perché le azioni legali da noi avanzate hanno…
Venerdì, 23 Ottobre 2015 08:22

MEDICINA E ODONTOIATRIA: MODULI DI ADESIONE

Scritto da
Pubblicato in Numero chiuso
Al fine di partecipare ai ricorsi per i corsi di laurea di medicina ed odontoiatria e fermo restando quanto già esplicitato in merito ai ricorsi pilota, si rimette la modulistica necessaria per aderire all'azione giudiziaria. Il costo di adesione è di 300,00 euro omnicomprensivi (e dunque comprensivi di contributo unificato, pubblici proclami, fase cautelare e tutto il giudizio di primo grado) ma tutti coloro che hanno un reddito ISEE inferiore ai 15.000,00 euro potranno aderire gratuitamente.   COSA FARE PER ADERIRE AL RICORSO In caso di adesione al ricorso è strettamente necessario compilare il seguente form http://goo.gl/forms/zP64kcxHJp in tal modo…
Carissimi,Vi informo che molti ricorsi pilota per medicina ed odontoiatria sono già partiti e che sino alla data del 20 ottobre 2015 sarà possibile aderire a tali azioni.Nell’ottica della massima trasparenza, sento il dovere di riportarVi che le condizioni dei ricorsi collettivi (tutti i ricorsi collettivi da mini gruppi a gruppi più grandi) sono più deboli e diverse da quelle dei ricorsi dello scorso anno.Quanto detto Vi è stato riportato più volte e rappresenta sicuramente una posizione particolarmente scomoda per tutti gli addetti ai lavori, dopo la nota vicenda delle nostre ottomila ammissioni in sovrannumero. Per noi è una battaglia…
Giovedì, 22 Ottobre 2015 07:12

Aperte le adesioni al ricorso di Medicina Veterinaria

Scritto da
Pubblicato in Numero chiuso
Carissimi,anche a nome dell’UDU si rimette la procura e la scheda anagrafica per la partecipazione al ricorso collettivo di veterinaria.Ci riserviamo di proporre accorpamenti anche per sedi locali, facendo valere anche le domande errate, ma come effetto disorientante per tutti.Il costo di adesione è di 50 euro omnicomprensivi, ma tutti coloro che hanno un reddito ISEE inferiore ai 15.000,00 euro potranno aderire gratuitamente.In allegato tutti i dettagli per aderire.
Il 7 ottobre il Tar Lazio Sezione III bis ha accolto con decreto il primo vero e proprio ricorso dell’UDU, fissando l’udienza per la decisione collegiale il 5 novembre. Un esercito di studenti è stato escluso da tutti i numeri chiusi, Medicina, Architettura, Psicologia, e non potranno studiare per un vizio formale, ovvero la mancata sottoscrizione della scheda anagrafica del test. Sono pronti già mille ricorsi per studenti di tutte le graduatorie che versano in questa situazione. A parlare il coordinatore dell’UDU Jacopo Dionisio. “Il ministero si trova ad un bivio, poiché le graduatorie sono state già pubblicate; non accetteremo la soluzione…

Visite oggi 1581

Visite Globali 2112538