Giovedì, 30 Giugno 2011 02:00

Sentenza del TAR Medicina

Pubblicato in News

Cari ragazzi,

 

a seguito di alcune notizie apparse sulla stampa in modo parzialmente esatto e secondo cui "Per gli studenti che aspiravano a Medicina, la sentenza odierna stabilisce un'attribuzione di cinque punti per le domande di chimica sbagliate o non fatte, ma che sarebbero potute essere state risolte osservando la tavola periodica degli elementi; per quelli che aspiravano al corso di Odontoiatria, è stato fissato un recupero di 6,25 punti in graduatoria" è opportuno informarvi correttamente riportandoVi quanto segue.

Il Tar nella sentenza sopra esposta ha confermato la decisione della fase cautelare (le sospensive con cui molti di Voi si sono già immatricolati); in poche parole il Tar ribadisce che si possano iscrivere solamente gli studenti di Medicina che nella propria prova personale hanno sbagliato o non hanno risposto alla domanda n. 61-62-66-67 (attenzione, elencateVi secondo l'ordine delle domande ministeriali) e che con l'attribuzione di punteggio per tali domande raggiungono l'ingresso in posizione utile, ovvero un punteggio uguale o superiore all'ultimo dei ragazzi che con lo scorrimento si è immatricolato (ovvero 44,50 per Medicina).

Fate attenzione, considerate che una domanda errata (delle n. 61-62-66-67) corrisponde all'attribuzione di 1,25 punti, mentre nel caso in cui non avete risposto per niente a quelle domande vi devono restituire 1 punto.

Mentre per odontoiatria le domande incriminate sono la n. 61-63-64-66-69 (sempre secondo l'ordine ministeriale).

Per sapere se avete i requisiti per entrare è semplice, dovete aggiungere il predetto punteggio alla vostra prova per quelle domande a cui avete risposto male o non avete risposto; nel caso in cui uguagliate il punteggio dell'ultimo degli ammessi (44,50 per medicina e per odontoiatria 44,75) potete immatricolarvi.

Purtroppo solo chi ha fatto ricorso con l'U.D.U. potrà aspirare ad ottenere il punteggio derivante dalle domande incriminate, ma solo nel caso in cui non avesse risposto (ottenendo 1 punto) o errato a rispondere (ottenendo in tal caso 1,25 punti) a tali quesiti.

Ovviamente siamo qui per aiutarvi e se qualcuno di Voi ha delle difficoltà non deve far altro che chiamarci.

I miei migliori saluti, Michele Bonetti

Visite oggi 7

Visite Globali 2967134