Pubblicato in News
Carissimi,tutti voi conoscete i successi e le vittorie dell’Unione degli Universitari nella battaglia contro il numero chiuso. Sono anni che la nostra organizzazione non molla la presa su questo argomento e ora, con questo iniquo sistema del bonus maturità, sentiamo di trovarci ad un bivio. Dopo questo bivio ci potrà essere la svolta.L’UDU, con il patrocinio dello Studio Legale Michele Bonetti Avvocato & Partners, ha deciso di proseguire anche per questo anno accademico nella battaglia
Pubblicato in News
Siamo abituati ogni anno ad esaminare le gravi violazioni commesse durante i test di ammissione alle facoltà a numero chiuso. Quanto successo alla Sapienza, il 3 settembre 2013 in occasione del test di ammissione alla facoltà di Biologia, rappresenta però la violazione più bizzarra e insieme più lesiva che si poteva immaginare a danno di ben 1.600 aspiranti matricole: il test di ammissione era, in realtà, il test per la facoltà di psicologia! Ai giovani studenti, dunque, dopo un’estate
Pubblicato in Numero chiuso
Un altro muro è stato abbattuto. Un'altra battaglia per il diritto allo studio ed alla formazione professionale è stata vinta. I nostri laureati in Medicina e Odontoiatria non dovranno più rifare il test per passare all'altro corso di laurea. In moltissimi, dopo aver ottenuto una laurea in Medicina, pensano di fare gli odontoiatri. Tanti odontoiatri vorrebbero scegliere medicina. Il T.A.R. Lazio ha accolto le nostre tesi ed ammesso i nostri ricorrenti ad anno successivo al primo senza alcun
Pubblicato in News
Si sono appena tenute le prove di medicina e chirurgia per il Campus Bio-Medico; un fiume di persone si è presentato da tutte le parti d’Italia e ancora una volta il test è a pagamento e le università private godono di favoritismi, potendo svolgere la prova in una data diversa dalle università pubbliche ed incamerando così più soldi e candidati al test. Il 30 agosto i pochi “eletti” dalla lotteria del numero chiuso potranno accedere alla prova orale, a nostro avviso una prova discre
Pubblicato in Numero chiuso
Si sono appena tenute le prove di medicina e chirurgia per il Campus Bio-Medico; un fiume di persone si è presentato da tutte le parti d’Italia e ancora una volta il test è a pagamento e le università private godono di favoritismi, potendo svolgere la prova in una data diversa dalle università pubbliche ed incamerando così più soldi e candidati al test. Il 30 agosto i pochi “eletti” dalla lotteria del numero chiuso potranno accedere alla prova orale, a nostro avviso una prova discre
Pagina 3 di 3

Visite oggi 535

Visite Globali 2966456