Mercoledì, 12 Ottobre 2016 09:46

Ricorso al Presidente della Repubblica per l'inserimento in GAE

Pubblicato in Precari della scuola

Parte il nuovo ricorso straordinario al Presidente della Repubblica per l’inserimento in GAE per le seguenti categorie di docenti

- coloro che sono in possesso di diploma di maturità magistrale conseguito entro l’anno 2001/2002
- congelati SSIS
- depennati dalle GAE
- ITP
- laureati in scienze della formazione primaria
- abilitati PAS
- abilitati TFA

Anche alla luce dei recenti provvedimenti favorevoli del TAR del Lazio sulla vicenda riteniamo, in accordo con le associazioni Mida, ADIDA, La Voce dei Giusti e con gli altri movimenti e associazioni della scuola che ci seguono, che sia opportuno permettere anche ai pochi che non hanno aderito ai ricorsi al TAR, impugnare l'ultimo decreto ministeriale tramite ricorso straordinario.

Per aderire sarà necessario inoltrare entro e non oltre il 15 ottobre 2016 (data di ricezione della documentazione) la documentazione come da istruzioni che seguono.

PER ADERIRE SEGUITE LE ISTRUZIONI DI SEGUITO RIPORTATE SPECIFICATAMENTE PER LA VOSTRA CATEGORIA

Adesione al ricorso per i docenti in possesso di diploma di maturità magistrale:

  1. Scaricare la procura allegata nominata “PROCURA.DIPL.MAG.”;
  2. Stampare due copie della procura, compilare e firmare in originale (ATTENZIONE: LA SOTTOSCRIZIONE DEVE ESSERE MESSA A PENNA);
  3. Effettuare il pagamento di euro 100,00 alle coordinate allegate;
  4. Inoltrare tramite raccomandata a.r. URGENTE di tipo 1

-          Due procure in originale compilate e sottoscritte;

-          Copia del documento di identità;

-          Copia del bonifico effettuato.

   5. Inoltrare a mezzo email all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. la scansione di TUTTI I DOCUMENTI INOLTRATI A MEZZO RACCOMANDATA A.R.

      6. Compilare il seguente FORM on line dedicato ai docenti in possesso di diploma di maturità magistrale.

NELL’OGGETTO DELL’EMAIL E SULLA BUSTA DOVRETE scrivere “RICORSO PDR GAE 2016 + DIPLOMA MAGISTRALE”.

ATTENZIONE: QUALORA LA PROCEDURA SOPRAINDICATA NON DOVESSE ESSERE SEGUITA NELLA MODALITA’ CORRETTA, LO STUDIO NON SI RITERRA’ RESPONSABILE DI EVENTUALI PROBLEMATICHE.

 Adesione al ricorso per i docenti depennati dalle GAE:

  1. Scaricare la procura allegata nominata “PROCURA.DEPENNATI”;
  2. Stampare due copie della procura, compilare e sottoscrivere in originale (ATTENZIONE: LA SOTTOSCRIZIONE DEVE ESSERE MESSA A PENNA);
  3. Effettuare il pagamento di euro 100,00.
  4. Inoltrare tramite raccomandata a.r. URGENTE di tipo 1

-          Due procure in originale compilate e sottoscritte;

-          Copia del documento di identità;

-          Copia del bonifico effettuato.

   5. Inoltrare a mezzo email all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. la scansione di TUTTI I DOCUMENTI INOLTRATI A MEZZO RACCOMANDATA A.R.

       6. Compilare il seguente FORM on line dedicato ai docenti depennati dalle GAE.

NELL’OGGETTO DELL’EMAIL E SULLA BUSTA DOVRETE scrivere “RICORSO PDR GAE 2016 + DEPENNATI”.

ATTENZIONE: QUALORA LA PROCEDURA SOPRAINDICATA NON DOVESSE ESSERE SEGUITA NELLA MODALITA’ CORRETTA, LO STUDIO NON SI RITERRA’ RESPONSABILE DI EVENTUALI PROBLEMATICHE.

 Adesione al ricorso per i docenti congelati SISS:

  1. Scaricare la procura allegata nominata “PROCURA.CONGELATI”;
  2. Stampare due copie della procura, compilare e firmare in originale (ATTENZIONE: LA SOTTOSCRIZIONE DEVE ESSERE MESSA A PENNA);
  3. Effettuare il pagamento di euro 100,00 alle coordinate allegate;
  4. Inoltrare tramite raccomandata a.r. URGENTE di tipo 1

-          Due procure in originale compilate e sottoscritte;

-          Copia del documento di identità;

-          Copia del bonifico effettuato.

   5. Inoltrare a mezzo email all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. la scansione di TUTTI I DOCUMENTI INOLTRATI A MEZZO RACCOMANDATA A.R.

      6. Compilare il seguente FORM on line dedicato ai congelati SISS.

NELL’OGGETTO DELL’EMAIL E SULLA BUSTA DOVRETE scrivere “RICORSO PDR GAE 2016 + CONGELATI SISS”.

ATTENZIONE: QUALORA LA PROCEDURA SOPRAINDICATA NON DOVESSE ESSERE SEGUITA NELLA MODALITA’ CORRETTA, LO STUDIO NON SI RITERRA’ RESPONSABILE DI EVENTUALI PROBLEMATICHE.

 Adesione al ricorso per i docenti ITP:

  1. Scaricare la procura allegata nominata “PROCURA.ITP”;
  2. Stampare due copie della procura, compilare e firmare in originale (ATTENZIONE: LA SOTTOSCRIZIONE DEVE ESSERE MESSA A PENNA);
  3. Effettuare il pagamento di euro 100,00 alle coordinate allegate;
  4. Inoltrare tramite raccomandata a.r. URGENTE di tipo 1

-          Due procure in originale compilate e sottoscritte;

-          Copia del documento di identità;

-          Copia del bonifico effettuato.

   5. Inoltrare a mezzo email all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. la scansione di TUTTI I DOCUMENTI INOLTRATI A MEZZO RACCOMANDATA A.R.

       6. Compilare il seguente FORM on line dedicato agli ITP.

NELL’OGGETTO DELL’EMAIL E SULLA BUSTA DOVRETE scrivere “RICORSO PDR GAE 2016 + ITP”.

ATTENZIONE: QUALORA LA PROCEDURA SOPRAINDICATA NON DOVESSE ESSERE SEGUITA NELLA MODALITA’ CORRETTA, LO STUDIO NON SI RITERRA’ RESPONSABILE DI EVENTUALI PROBLEMATICHE.

 Adesione al ricorso per i docenti laureati in Scienze della Formazione Primaria:

  1. Scaricare la procura allegata nominata “PROCURA.SFP”;
  2. Stampare due copie della procura, compilare e firmare in originale (ATTENZIONE: LA SOTTOSCRIZIONE DEVE ESSERE MESSA A PENNA);
  3. Effettuare il pagamento di euro 100,00 alle coordinate allegate;
  4. Inoltrare tramite raccomandata a.r. URGENTE di tipo 1

-          Due procure in originale compilate e sottoscritte;

-          Copia del documento di identità;

-          Copia del bonifico effettuato.

   5. Inoltrare a mezzo email all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. la scansione di TUTTI I DOCUMENTI INOLTRATI A MEZZO RACCOMANDATA A.R.

       6. Compilare il seguente FORM on line dedicato agli SFP.

NELL’OGGETTO DELL’EMAIL E SULLA BUSTA DOVRETE scrivere “RICORSO PDR GAE 2016 + SFP”.

ATTENZIONE: QUALORA LA PROCEDURA SOPRAINDICATA NON DOVESSE ESSERE SEGUITA NELLA MODALITA’ CORRETTA, LO STUDIO NON SI RITERRA’ RESPONSABILE DI EVENTUALI PROBLEMATICHE.

 Adesione al ricorso per i docenti abilitati TFA:

  1. Scaricare la procura allegata nominata “PROCURA.TFA”;
  2. Stampare due copie della procura, compilare e firmare in originale (ATTENZIONE: LA SOTTOSCRIZIONE DEVE ESSERE MESSA A PENNA);
  3. Effettuare il pagamento di euro 100,00 alle coordinate allegate;
  4. Inoltrare tramite raccomandata a.r. URGENTE di tipo 1

-          Due procure in originale compilate e sottoscritte;

-          Copia del documento di identità;

-          Copia del bonifico effettuato.

       5. Inoltrare a mezzo email all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. la scansione di TUTTI I DOCUMENTI INOLTRATI A MEZZO RACCOMANDATA A.R.

       6. Compilare il seguente FORM on linededicato ai TFA.

NELL’OGGETTO DELL’EMAIL E SULLA BUSTA DOVRETE scrivere “RICORSO PDR GAE 2016 + TFA”.

ATTENZIONE: QUALORA LA PROCEDURA SOPRAINDICATA NON DOVESSE ESSERE SEGUITA NELLA MODALITA’ CORRETTA, LO STUDIO NON SI RITERRA’ RESPONSABILE DI EVENTUALI PROBLEMATICHE.

 Adesione al ricorso per i docenti abilitati PAS:

  1. Scaricare la procura allegata nominata “PROCURA.PAS”;
  2. Stampare due copie della procura, compilare e firmare in originale (ATTENZIONE: LA SOTTOSCRIZIONE DEVE ESSERE MESSA A PENNA);
  3. Effettuare il pagamento di euro 100,00 alle coordinate allegate;
  4. Inoltrare tramite raccomandata a.r. URGENTE di tipo 1

-          Due procure in originale compilate e sottoscritte;

-          Copia del documento di identità;

-          Copia del bonifico effettuato.

   5. Inoltrare a mezzo email all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. la scansione di TUTTI I DOCUMENTI INOLTRATI A MEZZO RACCOMANDATA A.R.

      6. Compilare il seguente FORM on line dedicato ai PAS.

NELL’OGGETTO DELL’EMAIL E SULLA BUSTA DOVRETE scrivere “RICORSO PDR GAE 2016 + PAS”.

ATTENZIONE: QUALORA LA PROCEDURA SOPRAINDICATA NON DOVESSE ESSERE SEGUITA NELLA MODALITA’ CORRETTA, LO STUDIO NON SI RITERRA’ RESPONSABILE DI EVENTUALI PROBLEMATICHE.

NELLA CAUSALE DEL BONIFICO DOVRETE INSERIRE IL VOSTRO NOME E COGNOME E LA CATEGORIA DEL RICORSO. ES. "TIZIO CAIO RICORSO PAS PDR".

La documentazione dovrà essere inoltrata a mezzo raccomandata a.r URGENTE di tipo 1 con ricevuta di ritorno all’indirizzo:

Studio Legale Bonetti & Delia

via San Tommaso d’Aquino 47 – 00136 – Roma

Ogni busta dovrà contenere una sola adesione.

ATTENZIONE: QUESTO STUDIO DECLINA OGNI RESPONSABILITA’ IN MERITO ALL’EVENTUALE MANCATO INSERIMENTO NEL RICORSO QUALORA LA DOCUMENTAZIONE NON DOVESSE GIUNGERE ENTRO I TERMINI STABILITI O NEL CASO IN CUI NON SIANO RISPETTATE LE PROCEDURE PREVISTE NELLA PRESENTE INFORMATIVA.

Visite oggi 13

Visite Globali 3134563