Venerdì, 03 Maggio 2019 09:53

AGGIORNAMENTO GAE: DIFFIDA PROTOTIPO DA INOLTRARE PER SBLOCCARE IL PORTALE DI ISTANZE ON LINE

Pubblicato in Precari della scuola

A seguito delle segnalazioni di alcuni ricorrenti, abbiamo predisposto un modello di diffida per tutti coloro che, pur avendo avuto un provvedimento di inserimento in GAE, non riescono ad inoltrare la domanda di aggiornamento per problemi del portale telematico.

Alcuni ricorrenti, difatti, pur essendo inseriti nelle graduatorie con apposito decreto dell’Ufficio competente, non hanno avuto l’adeguamento della propria posizione sul portale di istanze online, unico mezzo per la presentazione della domanda.

L’istanza dovrà essere inviata a mezzo pec o a mezzo raccomandata a.r. al M.I.U.R., all’USR e all’USP competenti per la procedura (in base alla provincia scelta per l’aggiornamento) ma consigliamo vivamente di recarvi presso l’Ufficio Scolastico Provinciale anche personalmente, consegnando la diffida a mani e parlando con il funzionario responsabile della procedura.

E’ consigliato l’inoltro della diffida nel più breve tempo possibile, considerando che la procedura di aggiornamento/permanenza/reinserimento/trasferimento/conferma/scioglimento riserva per gli aa.ss. 2019/20, 2020/21, 2021/22 di cui al D.M. 374/2019 deve essere espletata entro e non oltre il giorno 16 maggio 2019.

Vi informiamo, inoltre, che stiamo già provvedendo a contattare il Ministero per chiedere una proroga per la presentazione della domanda anche in considerazione di queste problematiche.

Per discutere anche di tali questioni Vi inviamo a partecipare alla riunione di lunedì 06 maggio 2019, primo gruppo alle ore 16:30 e secondo gruppo alle ore 18:00 presso lo studio di Roma sito in Via di San Tommaso d’Aquino, 47.

Download allegati:

Visite oggi 29

Visite Globali 2840928