Precari della scuola

Gli Avvocati Santi Delia e Michele Bonetti hanno accettato l'incarico di assistere un comitato formato da oltre 1.000 giovani in possesso del Dottorato di ricerca, al fine di ottenere il giusto riconoscimento di tale titolo di studio da spendere nel mondo dell'insegnamento scolastico. Invero, per primi, hanno già portato avanti questa battaglia al fianco dell'ADI - Associazione dottorandi e dottori di ricerca italiani - e per primi sul concorsone 2016 hanno ottenuto una pronuncia di equipollenza ai fini della partecipazione al concorso. Il ricorso mira ad ottenere il riconoscimento, di fatto, dell'abilitazione per una classe di concorso della vostra laurea. I ricorrenti,…
Gli Avvocati Michele Bonetti e Santi Delia da tempo assistono i giovani in possesso del Dottorato di ricerca, al fine di ottenere il giusto riconoscimento di tale titolo di studio da spendere nel mondo dell'insegnamento scolastico, ottenendo importanti risultati. Primo fra tutti, il ricorso per la partecipazione al concorso docenti, ove il G.A., in plurime occasioni, ha equiparato il titolo dei Dottori di ricerca ad un titolo valido alla partecipazione al c.d. “concorsone”. Nonostante le pronunce del Giudice Amministrativo in tal senso, il D.M. di riapertura e contestuale aggiornamento delle graduatorie di istituto per il triennio 2017/2020 recentemente pubblicato non…
Con ordinanza pubblicata il 19 giugno 2017, il T.A.R. del Lazio ha confermato il decreto cautelare che ammetteva alle prove oltre 500 ricorrenti, ammessi regolarmente al TFA sostegno e che per disguidi universitari, non avevano potuto ottenere il titolo prima della prova concorsuale. “Trattasi di un importante successo per determinate categorie, sulle quali abbiamo puntato sin dall’inizio della campagna sul concorsone” a parlare è l’Avv. Michele Bonetti, patrocinatore del ricorso insieme al collega, l'Avv. Santi Delia. “Trattandosi di tirocini non annuali, se i ricorrenti non avessero potuto partecipare al concorso del 2016, avrebbero perso la chance di stabilizzarsi. Ora, molti…
In data 12 giugno 2017 il MIUR ha pubblicato il D.M. n. 400 di aggiornamento delle G.A.E.  Considerando le numerose illegittimità riscontrate, riteniamo di avanzare ricorso per le seguenti categorie di insegnanti. Docenti in possesso di diploma di maturità magistrale conseguito entro l’a.s. 2001/2002. Per aderire al ricorso cliccare qui. Docenti in possesso di diploma ITP. Per aderire al ricorso cliccare qui. Docenti in possesso di diploma AFAM. Per aderire al ricorso cliccare qui. Docenti in possesso di laurea in Scienze della Formazione Primaria. Per aderire al ricorso cliccare qui. Personale educativo che richiede l’inserimento in GAE per l’insegnamento nella scuola primaria. Per aderire…
PERCHE' ADERIRE AL RICORSO: Parte una nuova azione per i congelati SISS avverso il D.M. 400 del 2017 che esclude il loro inserimento in GAE. Considerando l’orientamento giurisprudenziale favorevole, proseguiremo la strada giudiziale: un ricorso al T.A.R. avverso il D.M. 400/2017 per ottenere il riconoscimento del proprio diritto. Gli interessati a tale azione dovranno necessariamente produrre apposita domanda di inclusione a pieno titolo in GAE nei termini e modi previsti dal Decreto Ministeriale in questione e seguire, al contempo, la procedura di seguito indicata. CHI PUO' RICORRERE: Possono ricorrere tutti i congelati SISS. AUTORITA' ADITA E CONDIZIONI: Il ricorso sarà…
PERCHE' ADERIRE AL RICORSO: Parte una nuova azione per tutti coloro che sono in possesso di abilitazione conseguita tramite percorsi abilitanti speciali (PAS) che vogliono ottenere l’inserimento nelle GAE. Gli interessati a tale azione dovranno procedere all’inoltro della domanda e seguire pedissequamente la procedura di seguito indicata. CHI PUO' RICORRERE: Possono ricorrere tutti coloro che sono in possesso di abilitazione conseguita tramite percorsi abilitanti speciali (PAS).   AUTORITA' ADITA E CONDIZIONI: Il ricorso sarà proposto innanzi al Tar Lazio. MODALITA' DI ADESIONE: Per aderire all'azione ed impugnare la graduatoria sarà necessario seguire pedissequamente le istruzioni che seguono. 1. Scaricare la procura…
PERCHE' ADERIRE AL RICORSO: Parte una nuova azione per l’inserimento nelle GAE degli insegnanti abilitati TFA. Il D.M. 400 del 2017 esclude il loro inserimento in GAE e per questo proseguiremo la strada giudiziale: un ricorso al T.A.R. avverso il D.M. 400/2017 per ottenere il riconoscimento del proprio diritto. Gli interessati a tale azione dovranno necessariamente produrre apposita domanda di inserimento in GAE nei termini e modi previsti dal Decreto Ministeriale in questione e seguire, al contempo, la procedura di seguito indicata. CHI PUO' RICORRERE: Possono ricorrere tutti coloro che sono in possesso di un’abilitazione TFA. AUTORITA' ADITA E CONDIZIONI:…

Visite oggi 191

Visite Globali 2005015