Precari della scuola

La battaglia non si arresterà. Fino all'ultima delle nostre energie ci batteremo per la salvaguardia di tutti i contratti in essere e per tutti i nostri ricorrenti, contro ogni forma di precariato, sfruttamento e abuso giuridico, politico e morale; in tutte le sedi e piazze europee e nazionali.Di seguito la nostra nota insieme all'ADIDA e al MIDA: http://www.semprediritti.it/index.php/focus/item/709-plenaria-mobilitazione-per-l%E2%80%998-gennaio-il-movimento-dei-precari-della-scuola-non-si-arresta-e-non-si-arrende
È di poche ore fa l’ordinanza del Consiglio di Stato che, a conferma del decreto cautelare pubblicato in data 6 novembre 2017, riforma il provvedimento del TAR del Lazio che aveva negato ai ricorrenti il passaggio in ruolo nella scuola primaria. La pronuncia accoglie le doglianze dei ricorrenti illegittimamente lesi dall’ordinanza ministeriale n. 221 del 2017 la quale, nonostante i provvedimenti giudiziali già emanati dal Consiglio di Stato, perseverava nel discriminare gli educatori abilitati tramite il concorso del 2000 rispetto agli insegnanti di scuola elementare. L’azione, patrocinata dagli Avv.ti Michele Bonetti e Santi Delia al fianco della Gilda degli insegnanti,…
Come noto, il Decreto Legislativo n. 59 del 13 aprile 2017 per il riordino, l'adeguamento e la semplificazione del sistema di formazione iniziale e di  accesso nei  ruoli dei docenti sia su posti comuni sia di sostegno, prevede un sistema di formazione e reclutamento dei docenti della scuola secondaria di I e II grado strutturato in una prima fase nella quale si sosterrà un concorso e una seconda fase nella quale vi sarà un percorso di formazione (FIT) di durata triennale con il fine ultimo di assumere il docente a tempo indeterminato. Al fine di tutelare al meglio gli insegnanti…
Carissimi ricorrenti diplomati magistrali linguistici, siamo felici di annunciarVi, in attesa dell’Adunanza Plenaria, il Vostro inserimento nelle Graduatorie di Istituto (c.d. G.I.). Con Decreto monocratico, il Consiglio di Stato accoglie la nostra istanza diretta all’inserimento nelle Graduatorie riferita ai soli diplomati ad indirizzo linguistico di cui alla Circolare Ministeriale 1991/27 ed alle sperimentazioni “Brocca” del Liceo linguistico. Il Consiglio di Stato inserisce, con riserva, i nostri ricorrenti i cui ricorsi son patrocinati dagli Avv.ti Michele Bonetti e Santi Delia e rinvia la trattazione alla Camera di consiglio del 23 novembre 2017. Vi comunicheremo ogni aggiornamento sulla situazione, come sempre. Dalla Vostra parte. 
Il 15 novembre l'Adunanza Plenaria metterà la parola fine alla vicenda. La decisione, tuttavia, potrebbe tardare alcuni mesi e potrebbe non essere compatibile con la scadenza dell'azione che segue i cui termini di adesione si chiuderanno il 30 novembre 2017.  I DIPLOMATI MAGISTRALE ANTE 2001/2002: LA STORIA DEL CONTENZIOSO ED IL PERCHE' NON SONO ANCORA IN GAE. Da sempre gli Avv.ti Michele Bonetti e Santi Delia hanno creduto, anche in tempi non sospetti e con la collaborazione delle associazioni “Adida” e “La Voce dei Giusti”, alla vicenda del titolo abilitante del diploma magistrale. Per primi i suddetti avvocati tramite un ricorso…
Con la presente desideriamo, ancora una volta, rivolgerci a tutti i nostri ricorrenti aventi un titolo di insegnante tecnico-pratico (I.T.P.) che hanno fatto ricorso per l'inserimento anche nella seconda fascia delle Graduatorie di Istituto, pubblicando altresì online il testo della e-mail che stiamo per inoltrarVi. Carissimi ricorrenti I.T.P., come sapete, molti Uffici non stanno più provvedendo al Vostro inserimento nella II Fascia, nonostante l’avvenuto deposito di note, diffide ed opportuna documentazione presso gli Uffici Scolastici da parte nostra. Il nostro studio sta provvedendo all’inoltro degli altri atti opportuni ad ogni Ufficio Scolastico competente e sta valutando l’opportunità di inoltrare un Esposto…
Carissimi ricorrenti I.T.P., la presente news è dedicata a tutti coloro che, di Voi, hanno indicato la scuola capofila nella città di Latina, ma anche estendibile ad ognuno di Voi che, avendo fatto ricorso straordinario al P.D.R., ad oggi non sia stato ancora inserito nella II fascia delle Graduatorie di Istituto. Vi rimetto in allegato un prototipo di diffida da inoltrare via raccomandata A/R o via pec / mail agli Uffici Scolastici indicati nel testo della medesima, nonchè alla Vostra Scuola Capofila. Tale diffida è similare a quella, da noi già predisposta, per L'Ufficio Scolastico della Lombardia - A.T. Milano e pubblicata al seguente…

Visite oggi 225

Visite Globali 2628142