Il Tribunale Amministrativo Regionale della Puglia con sede a Bari, ha appena accolto i motivi aggiunti di tre nostri ricorrenti. Lo scorso anno avevamo impugnato con successo il bando dell'Università di Bari, guadagnando così l'ingresso di tanti dei nostri ricorrenti. Tuttavia alcuni di questi, nonostante l'accoglimento del Tar, hanno visto recapitarsi i verbali del Consiglio di Facoltà che impedivano loro di immatricolarsi. A questo punto, d'accordo con i tre coraggiosi studenti, lo studi
Ancora una volta il T.A.R. per la Puglia conferma la disponibilità al trasferimento dei nostri studenti dalla Spagna e dalla Romania, statuendo l’illegittimità dei criteri di sbarramento alla circolazione dei beni e delle persone all’interno dell’Unione Europea. Vedi il provvedimento vittorioso in allegato.

Visite oggi 294

Visite Globali 2930784