Lunedì, 06 Luglio 2015 09:56

Altro passo in avanti al Consiglio di Stato

Pubblicato in News
Un altro tassello è stato collocato. Il Consiglio di Stato, nella stessacomposizione dell'ormai celebre udienza del 4 giugno, ha confermato lapropria posizione ed ammesso gli specializzandi alla frequenza deireparti senza borsa in seguito al nostro ricorso promosso dalla Fp Cgil Medici. Nelle precedenti camere di consiglio, tuttavia,altro Collegio, su ricorsi di altri legali ed associazioni,probabilmente per la diversa strategia adottata (ad esempio circa laquestione della richiesta dell
Pubblicato in News
Roma, 23 giugno 2015 - Il Consiglio di Stato con l’Ordinanza 2668 del 17 Giugno 2015 della Sezione Sesta ha respinto l’appello del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca contro il Tar Lazio sugli specializzandi e lo ha condannato al pagamento delle spese del processo. A darne notizia sono gli avvocati Michele Bonetti e Santi Delia, patrocinatori del ricorso promosso dalla Funzione Pubblica Cgil Medici. “A seguito di un errore nella stesura delle rego
Scritto da: Claudia Palladino
Pubblicato in Specializzazioni mediche
Il Consiglio di Stato, sez. VI giurisdizionale, a seguito dell’udienza del 4 giugno 2015, ha oggi pubblicato le ordinanze 2462, 2441, 2464, 2463, 2461 del 5 giugno 2015 che consentono l’ingresso sovrannumerario negli ospedali e nei reparti di una prima decina di medici giovani che avevano presentato il ricorso promosso dalla Fp Cgil Medici, con il patrocinio degli avvocati Michele Bonetti, Santi Delia e Umberto Cantelli, avverso le gravi irregolarità del noto concorso delle specializzazioni
Pubblicato in Numero chiuso
Il Consiglio di Stato, sezione VI, Presidente Dott. Giuseppe Severini, in data 10 giugno ha accolto un ricorso semi-collettivo presentato da alcuni studenti che aspiravano ad accedere al corso di laurea in Professioni Sanitarie di Tor Vergata per le varie opzioni (infermieristica, fisioterapia, radiologia). Un altro mattone dopo l’accoglimento del ricorso UDU su Catanzaro, SUN, Federico II e tanto altro. Ancora una volta, dopo l’accoglimento del maxi ricorso UDU per il corso di la
Pubblicato in Precari della scuola
Il Consiglio di Stato, con ordinanza n. 2166/2015 ha riammesso al TFA un ricorrente, difeso dagli Avvocati Michele Bonetti, Santi Delia e Umberto Cantelli, che era stato bocciato alla prova orale e che si era visto sfumare ogni possibilità di abilitazione pur avendo superato brillantemente sia la prova preselettiva che la prova orale. “Un altro importante obiettivo raggiunto” commenta l’Avvocato Michele Bonetti “abbiamo portato alla luce le irregolarit&a
Pubblicato in News
Il Consiglio di Stato, sezione VI, Presidente Dott. Giuseppe Severini, in data 10 giugno ha accolto un ricorso semi-collettivo presentato da alcuni studenti che aspiravano ad accedere al corso di laurea in Professioni Sanitarie di Tor Vergata per le varie opzioni (infermieristica, fisioterapia, radiologia). Un altro mattone dopo l’accoglimento del ricorso UDU su Catanzaro, SUN, Federico II e tanto altro. Ancora una volta, dopo l’accoglimento del maxi ricorso UDU per il corso di laurea in Me
Pubblicato in News
E’ di queste ore la sentenza del Consiglio di Stato sul ricorso di un gruppo di docenti che nel 2012 aveva preso parte al concorso con iniziale riserva che gravava sui ricorrenti che avevano potuto partecipare alle prove concorsuali grazie ad un provvedimento cautelare. Il nocciolo del ricorso, presentato in prima istanza al TAR di Trento, gravitava in particolare sull’impossibilità di parte ricorrente di partecipare alla procedura selettiva in quanto in possesso di titolo conseguito dopo l
Pubblicato in News
Il T.A.R. del Lazio con plurime ordinanze cautelari e con una vera e propria sentenza di merito ha accolto il ricorso di oltre cento studenti Napoletani che chiedevano di studiare nei vari corsi di Professioni Sanitarie (Infermieristica, fisioterapia, etc.). Diverso è il caso della vicenda delle Professioni Sanitarie su Catanzaro dove, a seguito di tempestivo ricorso in appello, il Consiglio di Stato ha ammesso con riserva e in sovrannumero i ricorrenti con decreto cautelare da confermare all
Mercoledì, 22 Aprile 2015 11:52

ACCOLTI ALTRI DUE RICORSI AL CONSIGLIO DI STATO

Pubblicato in News
Il Consiglio di Stato in data 22 aprile 2015 ha accolto nuovamente due ricorsi in merito alle Scuole di Specializzazione Mediche. Il Consiglio di Stato ha rilevato la fondatezza dei ricorsi rinviando però al TAR per la fase della decisione di merito. Avanti!
Pubblicato in News
Il Consiglio di Stato, VI sezione giurisdizionale, ha riformato le ordinanze del TAR Lazio ammettendo in sovrannumero i nostri ricorrenti dell’ateneo di Pisa e Sassari. Nelle suddette Università, secondo il Consiglio di Stato, è stato violato il principio dell’anonimato e della segretezza concorsuale.

Visite oggi 533

Visite Globali 2622576