Pubblicato in News
Nella recente pronuncia della III Sezione del T.A.R. Lazio, ordinanza 27 luglio 2012, n. 2742, in sede di udienza pubblica, è stato statuito che rientra tra i nuovi poteri istruttori del Giudice Amministrativo ordinare la comparizione personale dei rappresentanti dell'Amministrazione per rendere chiarimenti. L’art. 63, comma 1, cod. proc. amm., consente che il giudice chieda alle parti chiarimenti anche d’ufficio, fermo restando l'onere della prova a loro carico, e tale incombente istrutto

Visite oggi 545

Visite Globali 2966466