Scritto da: Claudia Palladino
Pubblicato in Precari della scuola
Non è ancora finita la battaglia sul FIT e si apre uno spiraglio con i primi e unici provvedimenti del Consiglio di Stato resi sui ricorsi dell’ADIDA patrocinati dagli Avv.ti Michele Bonetti e Santi Delia. “Il Consiglio di Stato ha accolto” spiegano gli Avv.ti Bonetti e Delia “più tranches  di ricorsi individuali e collettivi da noi patrocinati per e categorie degli abilitati all’estero e specializzati all’estero a cui non si consentiva, in
Scritto da: Claudia Palladino
Pubblicato in Precari della scuola
Con il primo decreto n. 1828, pubblicato in data 26 marzo 2018, il TAR del Lazio ha accolto le istanze dei ricorrenti rappresentati dal nostro Studio, tutti docenti ITP, ai fini della partecipazione alla fase transitoria dell’ormai noto concorso FIT. Dopo i primi provvedimenti favorevoli, proseguono da parte del Giudice Amministrativo – anche in considerazione dell’imminenza delle prove - gli accoglimenti in punto di ammissione degli insegnanti tecnico pratici alla procedura c
Scritto da: Claudia Palladino
Pubblicato in News
Domenica 15 aprile, dalle ore 15 alle 15.45, si terrà una riunione in diretta Facebook insieme a Valeria Bruccola in cui risponderemo a tutte le Vostre domande in merito ai ricorsi Fit appena depositati e sui prossimi ricorsi straordinari da inoltrare. 
Pubblicato in Precari della scuola
Arrivano gli accoglimenti che consentono agli Insegnanti Tecnico Pratici e a coloro che si sono abilitati all’estero, ma senza i requisiti di legge, di poter partecipare alla fase transitoria agevolata del concorso FIT. Tale concorso consente agli insegnanti di entrare in una graduatoria per prendere il ruolo. I primi ed unici accoglimenti sono intervenuti nella mattinata del 26 marzo nei ricorsi pilota, avanzati dagli Avv. Michele Bonetti e Santi Delia per conto dell’Associazione A
Pubblicato in News
Dal Fit, il concorso semplificato con sola prova orale per insegnare alle medie ed alle superiori, riservato agli abilitati, sono stati esclusi i Dottori di ricerca nonostante il loro titolo sia apicale nel nostro sistema di istruzione. Ma non si tratta della prima esclusione. Già nel 2016, nel concorso voluto dalla Buona scuola di Renzi e della Giannini, i dottori di ricerca avevano subito la stessa esclusione. Per la prima volta in quel contesto, gli Avvocati Michele Bonetti e Santi D
Pubblicato in Precari della scuola
Il TAR del Lazio ha accolto i nostri ricorsi per la partecipazione alla fase transitoria del FIT per i primi gruppi selezionati di insegnanti ITP, Abilitati all’estero e Dottori di Ricerca. I decreti, emessi già nella giornata di sabato 24 marzo 2018, espressamente ammettono “parte ricorrente alla procedura concorsuale” e i nostri assistiti hanno avuto la possibilità di presentare la domanda di partecipazione alla fase transitoria del FIT on-line. “E&rsquo
Pubblicato in Precari della scuola
A seguito delle Vostre numerose richieste, abbiamo ritenuto opportuno prorogare il termine per l’adesione al ricorso per la partecipazione alla fase transitoria del FIT al 26 marzo 2018. Tutte le istruzioni per l’adesione al ricorso per i docenti A.F.A.M., dottori di ricerca, abilitati ASN, Abilitati all’estero, Specializzati o specializzandi sul sostegno all'estero entro il 30 giugno 2018, insegnanti I.T.P., diplomati ISEF, Insegnanti idonei per l'insegnamento nella classe A2
Scritto da: Claudia Palladino
Pubblicato in News
  Dopo un mutamento giurisprudenziale sfavorevole ai ricorrenti ITP, ad onor del vero dettato anche da profili di tardività, il TAR del Lazio conferma nuovamente le nostre tesi che da sempre  ha portato all’accoglimento dei ricorsi tempestivamente avanzati per conto dell’ADIDA e del MIDA, con il patrocinio degli avvocati Michele Bonetti e Santi Delia. Con sentenza di merito pubblicata nel pomeriggio del 19 marzo, il TAR del Lazio accoglie i ricorsi degli avvocati M
Pubblicato in Precari della scuola
In vista del concorso riservato 2018 relativo al c.d. FIT e previsto dalla fase transitoria di cui al Decreto Legislativo n. 59 del 13 aprile 2017 per il riordino, l'adeguamento e la semplificazione del sistema di formazione iniziale e di  accesso nei ruoli dei docenti sia su posti comuni sia di sostegno, si riportano di seguito le istruzioni per l'adesione al ricorso da parte degli abilitati ASN. Il costo dell'azione è di euro 200,00, i quali comprendono tutti gli oneri del pr
Pubblicato in Precari della scuola
Come noto sarà avviato anche il concorso per la classe di concorso A23 (Italiano L2) i cui titoli di specializzazione sono dettati dal decreto Ministeriale n. 92/2016. La problematica legata a detti docenti è la medesima già riscontrata in sede di concorsone del 2016 e fatta valere dagli insegnanti con ricorsi accolti da TAR e dal Consiglio di Stato, in quanto per la classe di concorso in parola non sono stati attivati percorsi abilitanti tali da consentire agli aspiranti a
Pagina 1 di 2

Visite oggi 329

Visite Globali 2485781