Notizie
Pubblicato in Precari della scuola
A seguito della sentenza dell’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato che ha affermato che il diploma di maturità magistrale “non ha mai costituito titolo sufficiente per l’inserimento nelle graduatorie permanenti” (http://www.avvocatomichelebonetti.it/campagne/scuola/precari-della-scuola/1753-plenaria-mobilitazione-per-l-8-gennaio-il-movimento-dei-precari-della-scuola-non-si-arresta-e-non-si-arrende), gli Avv.ti Michele Bonetti e Santi Delia, insieme alle Associa
Pubblicato in Numero chiuso
In esecuzione dei numerosi provvedimenti giudiziari, resi dal T.A.R. del Lazio sulla nota questione dell’illegittima chiusura anticipata delle graduatorie, il Ministero ha finalmente disposto, per la data del 08.01.2018, lo scorrimento delle graduatorie dei corsi ad accesso programmato relative all’a.a. 2015/2016. La nota ministeriale fa riferimento ai posti disponibili rimasti vacanti alla data dell’adozione del DM n. 50/2016 ed inerenti sia ai posti destinati agli studenti c
Pubblicato in Lavoro
È di poche ore fa l’Ordinanza del T.A.R. del Lazio che ha riconosciuto le qualifiche professionali acquisite nell’Unione Europea come abilitanti ai fini dell’esercizio in Italia della professione di insegnante. La pronuncia accoglie le doglianze avanzate nel ricorso da parte ricorrente, nella specie una professoressa di lingua Spagnola, lesa dal provvedimento emesso dal MIUR che negava alla stessa il riconoscimento dell’abilitazione all’insegnamento in Itali
Giovedì, 21 Dicembre 2017 09:08

PLENARIA: LE RISPOSTE ALLE VOSTRE DOMANDE

Pubblicato in News
FAQ 1) COSA E' SUCCESSO?L'Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato ha ribaltato l'esito di 7 sentenze definitive passate in giudicato e di centinaia di ordinanze cautelari secondo le quali il diploma magistrale conseguito entro l'a.s. 2001/2002 era titolo sufficiente all'ammissione in G.A.E.2) PERCHE'?Secondo l'Adunanza Plenaria:"1. Il termine per impugnare il provvedimento amministrativo decorre dalla piena conoscenza dell'atto e dei suoi effetti lesivi e non assume alcun rilievo, al fine di d
Pubblicato in Precari della scuola
La battaglia non si arresterà. Fino all'ultima delle nostre energie ci batteremo per la salvaguardia di tutti i contratti in essere e per tutti i nostri ricorrenti, contro ogni forma di precariato, sfruttamento e abuso giuridico, politico e morale; in tutte le sedi e piazze europee e nazionali.Di seguito la nostra nota insieme all'ADIDA e al MIDA: http://www.semprediritti.it/index.php/focus/item/709-plenaria-mobilitazione-per-l%E2%80%998-gennaio-il-movimento-dei-precari-della-scuola-non-s
Pubblicato in News
Il Consiglio di Stato ha accolto l'appello pilota degli Avvocati Michele Bonetti e Santi Delia ordinando l'immediata iscrizione in G.A.E. dei primi docenti con dottorato di ricerca e servizio nella scuola pubblica espressamente motivando sui propri precedenti "concernenti equiparazione tra dottorato di ricerca e abilitazione, che hanno disposto l’ammissione richiesta dagli interessati". Il Consiglio di Stato, pur consapevole di una giurisprudenza non ancora pacifica sul tema "ra
Pubblicato in Precari della scuola
È di poche ore fa l’ordinanza del Consiglio di Stato che, a conferma del decreto cautelare pubblicato in data 6 novembre 2017, riforma il provvedimento del TAR del Lazio che aveva negato ai ricorrenti il passaggio in ruolo nella scuola primaria. La pronuncia accoglie le doglianze dei ricorrenti illegittimamente lesi dall’ordinanza ministeriale n. 221 del 2017 la quale, nonostante i provvedimenti giudiziali già emanati dal Consiglio di Stato, perseverava nel discriminar
Lunedì, 01 Gennaio 2018 14:38

FIT: APERTE LE ADESIONI AL RICORSO AL TAR

Pubblicato in Precari della scuola
Come noto, il Decreto Legislativo n. 59 del 13 aprile 2017 per il riordino, l'adeguamento e la semplificazione del sistema di formazione iniziale e di  accesso nei  ruoli dei docenti sia su posti comuni sia di sostegno, prevede un sistema di formazione e reclutamento dei docenti della scuola secondaria di I e II grado strutturato in una prima fase nella quale si sosterrà un concorso e una seconda fase nella quale vi sarà un percorso di formazione (FIT) di durata triennale
Pubblicato in News
l concorso per l'accesso alle specializzazioni mediche celebrato il 28 novembre 2017 presenta plurime criticità su cui verranno avanzate azioni giudiziali specifiche e calibrate rispetto alla posizione del singolo candidato. RICORSO COLLETTIVO "C". Un ricorso di tipo collettivo (RICORSO C) ed azionabile da tutti i soggetti presenti in graduatoria ed oltre la posizione n. 6676 verrà proposto contestando: - la scelta del MIUR e del nuovo Regolamento di fondare la selezione non su u
Pubblicato in Numero chiuso
Carissimi, scaduti, oramai, i termini per la presentazione dei ricorsi al T.A.R. del Lazio, vi informiamo che sono aperte le adesioni per il ricorso stradordinario al Presidente della Repubblica per i test di accesso alle facoltà di Medicina e Chirurgia e Odontoiatria e Protesi dentaria dello scorso settembre. Numerose riunioni, anche in presenza dei rappresentati dell' UDU, sono state tenute presso il nostro studio legale, nel tentativo di fare chiarezza sulle valutazioni fatte e
Pagina 1 di 71

Visite oggi 134

Visite Globali 2247675