Notizie
Pubblicato in Precari della scuola
In merito alle nostre azioni per l’accesso nelle GAE (di cui si rimettono di seguito i link) confermiamo che il termine per aderire, salvo proroghe, rimane quello delL' 8 AGOSTO 2017. Il termine dell’8 luglio 2017, da noi indicato, era per l’inoltro della domanda che consigliamo comunque di inviare, pur non ritenendola strettamente necessaria all’azione. Anche se fuori termine, Vi invitiamo ad inoltrare detta domanda rimessa in calce alla presente, leggendo altres&igrav
Pubblicato in Precari della scuola
Come noto entro l’8 luglio 2017 andava spedita una domanda per l’accesso nelle GAE, il cui modello è presente nel nostro sito e che, rimettiamo in calce alla presente. In linea di massima, tutti i nuovi ricorrenti avrebbero dovuto inoltrare la domanda entro l’8 luglio. Riteniamo che, fosse opportuno inoltrare tale domanda per fini processuali, ma come spiegheremo, si ritiene che si possa provare a procedere anche senza il detto inoltro. Pertanto, tutti i nuovi ricorre
Pubblicato in Precari della scuola
Parte il ricorso per l’inserimento in III fascia delle GAE di tutti gli insegnanti abilitati nel triennio 2008/2009, 2009/2010 e 2010/2011 ed inseriti nella fascia aggiuntiva delle graduatorie ad esaurimento. Le categorie che potranno ricorrere sono tassativamente previste dalla legge ed elencate all’art. 1 del D.M. n. 53/2012, il quale ha consentito l’inserimento nella fascia aggiuntiva delle GAE (c.d. IV fascia) a coloro che hanno conseguito l’abilitazione dopo aver fr
Pubblicato in Scuola
PERCHE' ADERIRE AL RICORSO: Parte una nuova azione per i diplomati magistrale indirizzo linguistico diplomatisi entro l’a.s. 2001/2002 volta ad ottenere l’inserimento dei docenti in GAE.Nonostante la valenza abilitante del titolo sia stata negata dal MIUR e dal TAR Lazio nell’ambito del recente concorso a cattedra 2016, in Consiglio di Stato siamo riusciti a far ammettere i nostri ricorrenti. Nonostante tali autorevoli precedenti, il Miur ancora una volta senza una g
Pubblicato in Scuola
Come noto il concorso docenti 2016 ha causato molte discriminazioni specie nei confronti degli insegnanti risultati idonei. Al contrario di quanto previsto nel precedente concorsone tenutosi nel 2012, difatti, gli idonei al concorso dopo aver superato fruttuosamente le prove scritte e le prove orali non sono stati inseriti in alcuna graduatoria e spesso, per poter conoscere la propria posizione ed il proprio punteggio, hanno dovuto presentare formale istanza di accesso agli atti alle competenti
Pubblicato in Numero chiuso
Elisa Marchetti, coordinatrice nazionale UDU, dichiara: “Sin dal 1999 abbiamo contestato l’introduzione nel sistema universitario italiano di barriere all’accesso che di fatto costituiscono una limitazione dei diritti sanciti dagli articoli 3 e 34 della Costituzione. Nel corso degli anni abbiamo sempre percorso tutte le vie, anche giudiziarie, per portare avanti una battaglia innanzitutto politica: vedere riconosciuto a tutti gli studenti il diritto di studiare ciò che s
Pubblicato in Precari della scuola
Il Tar Catania ha accolto l’ennesimo ricorso patrocinato dagli Avv.ti  Bonetti e Delia relativo alla partecipazione alle prove scritte del TFA per il conseguimento della specializzazione sul sostegno. Nella specie, all’esito dell’accoglimento di precedenti ricorsi con cui è stato eliminato l’ostacolo della soglia minima dei 21 punti, l’Ateneo di Messina, con il D.R. prot n. 48297 ha disposto lo scorrimento delle singole graduatorie e predisposto le prov
Pubblicato in Lavoro
Vi rappresentiamo che è ancora possibile aderire al ricorso collettivo avverso l'illegittimo annullamento delle prove per il concorso per la Polizia Penitenziaria. Le adesioni sono ancora aperte per chi non ha ancora intrapreso azioni legali. Si precisa che trattasi di ricorso collettivo qualora vi fossero peculiarità le stesse verranno proposte individualmente previo accordo. DI CHE RICORSO SI TRATTA? Concorso per il reclutamento di n. 300 allievi agenti del Corpo di Polizia P
Pubblicato in Lavoro
DI CHE RICORSO SI TRATTA? Concorso per 250 Vigili del Fuoco. Parte il ricorso collettivo per l’ammissione alle prove fisiche. Negli scorsi giorni si sono svolte le prove preselettive relative al concorso per 250 Vigili del Fuoco che, tuttavia, hanno visto migliaia di partecipanti esclusi, pur avendo ottenuto risultati superiori alla sufficienza. Sulla base di quanto previsto nel Bando di concorso, infatti, sono ammessi all'espletamento delle prove fisiche  solo 5000 candidati, oltr
Pubblicato in Specializzazioni mediche
Il Tar Lazio aveva accolto il ricorso degli Avvocati Bonetti e Delia ed obbligato il Miur ad "essere trasparente". Viale Trastevere ha dovuto rivelare quanti posti sono rimasti vacanti all'esito del concorso di ammissione alle scuole di specializzazione medica. Il caso verte sulla richiesta di un giovane medico che sostenuto il concorso di specializzazione medica e posizionatosi a buon punto nella relativa graduatoria, a causa della chiusura definitiva della stessa, vedeva negarsi il contratto

Visite oggi 897

Visite Globali 1969704