Notizie
Pubblicato in Specializzazioni mediche
Il Consiglio di Stato ha rigettato l'appello del MIUR proposto avverso i provvedimenti del T.A.R. Lazio che aveva accolto il ricorso degli Avvocati MICHELE BONETTI e SANTI DELIA e ordinato al Ministero di consentire ai nostri medici di rinunciare ai contratti aggiuntivi regionali e permanere in graduatoria nelle varie ed ulteriori scelte di opzione e di scuola. Il T.A.R. aveva accolto il ricorso ritenendo che “sussiste il pregiudizio del danno grave e irreparabile ove l’amministrazi
Scritto da: Andrea Mineo
Pubblicato in Specializzazioni mediche
In caso di posto vacante in gradutaoria per il ricorrente per l’ammissione alle scuole di specializzazione di medicina per l’anno accademico 2014 – 2015 ha diritto ad ottenere il posto in maniera definitiva (e non più con riserva) e con la retribuzione della borsa. Con l’affermazione di questo principio, il TAR del Lazio Sez. III bis con la sentenza del 30 novembre 2016 per la prima volta ha accolto un ricorso per l’accesso alle scuole delle specializzazioni&
Pubblicato in Precari della scuola
Il diritto dei figli minori dei 3 anni a godere dell’assistenza materiale e affettiva dei genitori va tutelato in via prioritaria. E’ questo ciò che il Tribunale di Livorno ha stabilito in una recente pronuncia resa su ricorsi patrocinati dagli Avv.ti Michele Bonetti e Santi Delia. Il Ministero, ancora una volta, aveva illegittimamente compresso il diritto di una docente-madre ad ottenere il beneficio previsto dall’art. 42 bis del D.Lgs. 151/2001. All’esito delle
Pubblicato in Numero chiuso
Aperte le adesioni all'azione collettiva per l’ammissione al corso di laurea di Medicina e Chirurgia e Odontoiatria e Protesi dentaria per gli studenti extracomunitari, patrocinato dall'Avvocato Michele Bonetti. Il suddetto ricorso sarà presentato per piccolissimi gruppi non superiori alle 5 unità ad € 500,00 omnicomprensivi, e verterà sui posti ancora disponibili per i soggetti non comunitari. Modalità di adesione: E’ necessario inviarci i seguent
Pubblicato in Precari della scuola
Carissimi ricorrenti della Provincia Autonoma di Trento, Vi informo che le operazioni di convocazione per il conferimento degli incarichi a tempo determinato si svolgeranno il giorno 28 novembre p.v. alle ore 14:30, stessa sede, anzichè il giorno 22 come precedentemente stabilito. Vi allego la comunicazione della Provincia Autonoma di Trento. Sempre dalla Vostra parte. Avv. Michele Bonetti
Pubblicato in Precari della scuola
Gentilissimi, con la presente Vi segnaliamo l’opportunità per tutti i diplomati magistrali in possesso di provvedimento favorevole a cui le Amministrazioni non hanno ancora ottemperato la possibilità di effettuare ricorso per ottemperanza che, si ricorda, sino ad oggi non è stato effettuato in quanto non previsto per i decreti monocratici. Potranno partecipare a tale ricorso solo ed esclusivamente i ricorrenti che sono in possesso di un provvedimento cautelare colleg
Pubblicato in Precari della scuola
Gentilissimi, a seguito del provvedimento emesso dal TAR del Lazio (decreto n. 5731/2016; decreto n. 5732/2016; ordinanza n. 6518/2016) a favore del Vostro inserimento in GAE, Vi rappresento che in data 9/11/2016 è pervenuta presso il nostro studio legale una comunicazione da parte dell’Ufficio Scolastico da Voi selezionato per l’inserimento (USP di Frosinone) tramite la quale, al fine di accelerare la Vostra corretta inclusione nelle graduatorie, si richiede di inoltrare all
Pubblicato in Precari della scuola
Carissimi,in relazione all'ordinanza in oggetto Vi informiamo che in data odierna è stata adottata la determinazione, che si trova in allegato, di approvazione dei punteggi provvisori attribuiti ai ricorrenti in esito all'istruttoria delle domande inviate.Gli interessati hanno 5 giorni per la presentazione di eventuali reclami in ordine al punteggio.Il modello di reclamo si trova in allegato alla presente, deve essere compilato e inviato all'indirizzo mail reclutamentomobilita.Questo
Scritto da: Claudia Palladino
Pubblicato in Scuola
Il Consiglio di Stato mette un primo, importantissimo, sigillo sulla questione dei dottorati di ricerca. Sin dal primo TFA bandito nel 2012 affermiamo che il titolo di dottore di ricerca deve essere valutato dal MIUR in maniera puntuale nell'ambito del sistema scolastico essendo profondamente illegittimo che il più alto titolo del sistema di istruzione, ottenuto all'esito di un percorso pluriennale di studio e ricerca, sia privo di qualsiasi valutazione nell'ambito dei titoli di accesso a
Pubblicato in Precari della scuola
1. Perchè agire. La vicenda dei diplomati magistrale in GAE non è, dopo quasi 4 anni dal nostro parere del Consiglio di Stato che ha abilitato 55.000 insegnanti, ancora definitivamente risolta. Sono quasi 35.000 i docenti in possesso di diploma magistrale che sono riusciti ad entrare in G.A.E. La quasi totalità di essi, però, è in G.A.E. grazie a provvedimenti cautelari del T.A.R., del C.D.S. o del Giudice del lavoro in attesa di giudizio definitivo. La m

Visite oggi 35

Visite Globali 1876241